nickname password  
recupera password
registrati ora...è gratis
 HOME | MISSION | NEWS | FREQ | ARTISTI | MESSAGGI | CONTATTI
news
Grecia, ex premier Papademos ferito in esplosione. Lettera-bomba nella sua auto: non è in pericolo di vita
Castellammare Di Stabia Arrestato Dirigente.

Giovedi 25 Maggio 2017


La deflagrazione avvenuta all´interno del veicolo. Feriti l´autista e un altra persona. Il ministro per la Comunicazione, Nikos Pappas: "Siamo scioccati, condanno questo gesto infame"

ATENE - Un ordigno esplosivo nascosto in una busta è detonato all´interno dell´auto dell´ex capo della banca centrale greca ed ex premier Lucas Papademos, nel centro di Atene. Forse una lettera-bomba. Lo scoppio è avvenuto alle 18,45 locali all´incrocio tra le vie 3 settembre e Marni. Feriti anche l´autista e un agente di scorta. Sulla stessa auto sembra che stessero viaggiando anche due funzionari della banca di Grecia.

Papademos, 69 anni, è stato colpito alle gambe e all´addome ma non è in pericolo di vita, hanno detto fonti ufficiali. I tre feriti sono stati trasportati all´Evangelismos Hospital. Sul posto sono accorsi vigili del fuoco e la polizia ha isolato la zona.

o scioccati, condanno questo gesto infame", ha detto poco dopo la diffusione della notizia, il ministro per la Comunicazione, Nikos Pappas. Yannis Stournaras, presidente della Banca Centrale greca, si è recato subito in ospedale e ha parlato di "un attacco codardo". Anche il governo greco "condanna in maniera inequivocabile" l´attentato, secondo quanto detto dal portavoce Dimitris Tzanakopoulos, anche lui andato all´ospedale dove ha trovato i tre feriti "in condizioni stabili e coscienti".

Economista, Papademos ha guidato un governo tecnico in Grecia tra il 2011 e il 2012, dopo essere stato governatore della banca di Grecia tra il 1994 e il 2002 e vice presidente della Banca Centrale europea tra il 2002 e il 2010. Il suo governo di larghe intese nel novembre 2011, approvò il secondo piano di salvataggio del paese dopo la caduta del governo di George Papandreou.

Non c´è ancora stata alcuna rivendicazione ma i politici greci sono stati in passato mira di gruppi militanti di sinistra e anarchici. Quest´anno il gruppo anarchico con base in Grecia, Conspiracy Cells of Fire (Cospirazione delle cellule di fuoco), ha rivendicato la responsabilità delle bombe alla sede di Parigi del Fondo Monetario Internazionale, dove, il 16 marzo, rimase ferita una persona, e al Ministero delle finanze tedesche.

Il 15 marzo, a Berlino, un pacco sospetto era stato trovato nella cassetta della posta del ministero delle Finanze tedesco di Wolfgang Schaeuble. Conteneva una miscela di materiale esplosivo, in genere utilizzato per produrre fuochi pirotecnici. Se fosse stato aperto "avrebbe potuto causare notevoli ferite", precisa il comunicato della polizia tedesca. "Ci assumiamo la responsabilità per l´invio del pacco postale finto al ministero delle Finanze dela Germania", si legge in un messaggio diffuso su internet dal gruppo anarchico.

VEDI FONTE


tutte le news                                   pagina: 1
Grecia, ex premier Papademos ferito in esplosione. Lettera-bomba nella sua auto: non è in pericolo di vita
Tentata estorsione a rapper Clementino, ai domiciliari anche un cantante neomelodico.
Torna il terrore a Bruxelles, attentato in aeroporto e nel metrò. 23 morti per il momento accertati e tanti feriti.
GORI - Partite Pregresse - Nessun Annullamento dalle Autorità Giudiziarie.
Napoli, arrestato il neomelodico «Raffaello». Avrebbe offerto 400 euro alla polizia: «Sono un noto cantante...»
ALLERTA METEO. CONSIGLI PER LA PROTEZIONE DEGLI IMPIANTI IDRICI
Costumi Carnevale 2015 per donna: idee originali e divertenti.
GORI: NUOVA PROROGA DI 30 GIORNI DEI TERMINI DI RISCOSSIONE